Copywriter dal 2013, inventa, pensa e scrive tra Genova e Milano. Ha lavorato per agenzie come Wunderman e MIND:IN e per clienti come Nivea, GSK, Poste Italiane, AIRC, Sandoz, Generali Italia, Eucerin e Subaru. Siccome è un po’ secchiona, si è presa un dottorato in psicologia cognitiva in parallelo e negli anni si è divertita in progetti di ricerca, pubblicazioni ed esperienze di docenza universitaria che indagano le relazioni tra cognizione umana, digital experience e advertising. È parte del Creative Incubator del 2019 dell’Art Directors Club of Europe, in collaborazione con Pi School. Una volta ha servito un aperitivo in chiesa, dormito su una panchina a Shanghai e cucinato un risotto in stazione. Ci tiene a precisarlo perché non si sa mai e perché certe esperienze fanno più curriculum di altre.

A BIG LA TROVI COME: giurata ufficiale del contest under 30, il 27 settembre nell’area Contest.